0 0
Read Time:49 Second

Sono state recuperate lungo la traiettoria percorsa da CNEOS 2014-01-08, un grande oggetto interstellare in gran parte bruciato durante la sua discesa nell’atmosfera terrestre.

Alcune piccole sfere metalliche, trovate nelle profondità dell’Oceano Pacifico, al largo della costa della Papua Nuova Guinea, potrebbero essere i frammenti di un grande oggetto interstellare chiamato CNEOS 2014-01-08 (IM1), una roccia che si ritiene abbia avuto origine attorno a una stella che non è il nostro Sole e che, prima di entrare nell’atmosfera terrestre, ha attraversato anni luce di spazio. Recuperate nel corso della spedizione del Galileo Project che, lo scorso giugno, ha scandagliato i fondali oceanici con una piastra magnetica trainata da una nave, le sferule hanno un diametro compreso tra 0,05 e 1,3 millimetri e una composizione unica nel loro genere.

continua su: https://www.fanpage.it/innovazione/scienze/risolto-il-mistero-delle-piccole-sfere-metalliche-trovate-nelloceano-pacifico-hanno-origini-extrasolari/
https://www.fanpage.it/

/ 5
Grazie per aver votato!
Happy
Happy
0 %
Sad
Sad
0 %
Excited
Excited
0 %
Sleepy
Sleepy
0 %
Angry
Angry
0 %
Surprise
Surprise
0 %